Home / Tecnologia / Piscine tecnologiche per garantire il meglio
Piscine a sfioro
Piscine a sfioro

Piscine tecnologiche per garantire il meglio

L’estate è arrivata e il sogno di molti è quello di avere un piscina dove passare momenti di refrigerio e relax con la propria famiglia e gli amici o clienti in caso di strutture ricettive.

Tra le novità di questo 2016 ecco che arrivano le piscine a bordo sfioro realizzate in metacrilato, lo stesso materiale che viene utilizzato per i finestrini degli aerei, questo per garantire la sicurezza di tenuta, la trasparenza e resistenza nel tempo. Tra gli ulteriori vantaggi, il metacrilato non assorbe umidità, può essere saldato e risulta più leggero e quindi eventualmente trasportabile in un altro ambiente.

Il più noto produttore italiano di piscine, Piscine Castiglione, ha aggiunto nel proprio catalogo questa incredibile novità:

piscine a sfioro metacrilato
piscine a sfioro metacrilato

A differenza di altri tipi di piscine, queste hanno la caratteristiche che l’acqua della piscina fluisce in un canale perimetrale e poi in una vasca di recupero. Questo permette all’acqua di essere aspirata, filtrata e essere successivamente re-inviata in piscina. La qualità risulta così nettamente superiore ad altri tipi di filtraggio. Il motivo è che come sempre capita, lo strato d’acqua più sporco (insetti, fogliame, ecc.) è quello più in superficie, ma se questo viene costantemente purificato si riesce ad ottenere una pulizia ottimale. La piscina a sfioro è senza dubbio un sistema più complesso, ma con l’ausilio di un locale tecnico e una vasca di compenso prefabbricati, possono essere comodamente interrati nel giardino.

Così facendo possiamo evitare dispendiose opere murarie per la costruzione di nuovi ambienti e si può ottenere un’importante semplificazione di gestione e riduzione dei costi.

La piscina a sfioro diventa così estremamente accessibile anche laddove non si era pensato precedentemente come tipo di soluzione adottabile.

Anche da un punto di vista estetico, le piscine a sfioro permettono di avere dei lati a “cascata”, ovvero sfruttare i lati in base al terreno circostante (terreno degradante o terrazzato ad esempio) per creare un incredibile effetto cascata verso l’esterno della piscina.

Informazioni Aleandro

Aleandro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *