Nuovi mercati? Le navi da crociera Costa islamically correct

Ricevo dall’ANSA: “DUBAI, 26 aprile. Servizi tagliati sulle necessità della clientela araba e prossima apertura di un ufficio di rappresentanza a Dubai: queste le due novità presentate da Costa Crociere durante una conferenza stampa a bordo della nave “Deliziosa”, inaugurata proprio a Dubai, a rimarcare ilcrescente interesse della compagnia nel mondo arabo, e di questo [...]

Una legge sul burqa per non parlare d’altro

Sembra proprio che la proposta di legge della Lega per vietare il burqua sia per sviare l’attenzione da altro… Qui la Repubblica. Qui il Giornale. Nel frattempo, sempre la Repubblica, pubblica una notizia dall’Egitto: un Imam “ha fatto togliere a una studentessa il niqab, il velo islamico integrale che lascia libri soltanto gli occhi. L’imam [...]

Quando un ragazzo italiano spiega cos’è la jihad

Il blog di Samir credo sia un esempio abbastanza raro nel panoraman italiano dei blog. Ecco una breve descrizione: “Non è un diario privato, ma comunque ci piace tenervi aggiornati di tante cose belle di cui ci dona Allah l’Altissimo. Non pecchiamo di presunzione, per cui non vogliamo insegnare niente a nessuno, ma spesso accade [...]

Halal net, il motore di ricerca per scovare prodotti halal

Un sito web, o meglio un motore di ricerca, per scovare prodotti halal. Eccolo imhalal.com. Cos’è Halal? Da wikipedia : “In arabo la parola intende tutto ciò che è permesso secondo l’Islam, in contrasto a ciò che è har?m, proibito. Il concetto include dunque il comportamento, il modo di parlare, l’abbigliamento, la condotta e le [...]

Sole Luna Festival tra il Mediterraneo e l’Islam

Se questa settimana vi trovate a Palermo vi segnalo un interessante evento: il Sole Luna Festival Internazionale di documentari sul Mediterraneo e l’Islam alla sua quarta edizione che si terrà per tutta questa settimana fino al 12 luglio. Il Festival, promosso dall’ Associazione Onlus Sole Luna “Un ponte tra le culture”, si propone come un concorso [...]

Cat Stevens: “A is for Allah”…

Vi ricordate di Cat Stevens? Mia madre aveva una cassettina che metteva nel mangianastri in cucina e fu lei che mi fece conoscere questo straordinario artista degli anni 60. Nel 1977  si converte all’Islam e per un lungo periodo non si ebbero più sue notizie fino a che non si ripresenta come Yusuf Islam. Leggetevi [...]

Arab in America: lo spot dell’ironia

Link TV (televisione senza confini) è un canale televisivo satellitare americano  che si occupa di notizie, eventi e differnze culturali nel paese a stelle e striscie e nel mondo. Naturalmente quello che a noi di Crossmode interessa è che ha un occhio particolare sulle differenze culturali presenti sul territorio americano cercando di diffondere una cultura cross; portando alla [...]

Hijab: fede o moda? An Afternoon with the Hijjabed

Cari amici oggi vi propongo un pomeriggio in salotto. Il video che vi ho postato è un  progetto realizzato da un gruppo di stuendentesse della Multmedia University, a Kuala Lumpur in Melesia nel 2006. Cinque ragazze speghiano come portano l’hijab e perchè. …guardandolo (anche se in inglese) l’ho trovato un interessante sguardo al femminile.

Il ritmo dell’islam_rap

Giravo su youtube e sono incappata in questo particolare video. Un urlo spirituale a ritmo di rap: Poi ho trovato questa interessante ricerca “Ride for the Hummah. Muscia e diaspora: il rap islamico in Gran Bretagna”   che analizza il nuovo soundtrack delle  periferie metropolitane europee: l’islamic conscious rap. Il materiale simbolico a cui attingono i giovani musulmani, che usano questo genere musicale, ha un’identità [...]

The Accolade: il rock femminile che viene dall’Oriente

A Jedda in Arabia Saudita si sta sviluppando un fenomeno particolare: c’è un gruppo rock tutto al femminile che si esibisce nei locali della città araba: il nome è The Accolade. La particolarità di questo gruppo musicale sta nel fatto che sono 4 ragazze e con le restritezze del paese arabo ci sono alcuni fattori non poco trascurabili: [...]